Corso on Demand: Strumenti operativi per entrare e lavorare come psicologo nella scuola

Corso on Demand: Strumenti operativi per entrare e lavorare come psicologo nella scuola

Ti sei laureato in psicologia e non sai come entrare nel mondo del lavoro?  Il mio corso on Demand “Strumenti operativi per entrare e lavorare come psicologo nella scuola”, potrebbe esserti utile.

E’ un Corso pensato per lo Psicologo Scolastico, ma per il suo taglio pratico e concreto può essere utile a chiunque inizi a promuovere la propria attività professionale.

A questo link: https://formazionecontinuainpsicologia.it/corso/lavorare-come-psicologo-nella-scuola/ trovi la presentazione del corso e tutte le informazioni utili per frequentarlo.

Spero di vederti in aula! 

Festival della Psicologia

Festival della Psicologia

Festival della Psicologia

image

Se vi interessa saperne di più di psicologia venite il 23 e 24 maggio al Festival della Psicologia a Roma. La psicologia è una scienza che studia il comportamento dell’essere umano, i suoi processi mentali, affettivi e relazionali, per promuoverne il benessere e migliorarne la qualità della vita. Le informazioni e gli strumenti che offre possono essere applicati a tutti gli ambiti della quotidianità. I suoi studi sono basati sulla ricerca scientifica ma non sempre ne viene riconosciuto il valore ed è ancora abbastanza diffusa l’idea che chi va dallo psicologo non sia normale: molti sono scettici sull’effettiva utilità ed efficienza della psicologia, molti hanno paura di essere etichettati, per alcuni è addirittura dannosa. La psicologia viene spesso confusa con la psicopatologia o identificata con la psicologia clinica e la psicoterapia, che ne costituiscono solo una piccola parte.

Se vi interessa davvero conoscere di cosa veramente si occupa, venite il 23 e 24 maggio in piazza del Popolo, piazza S. Silvestro e piazza della Repubblica: dalle 10 alle 21 ci saranno i gazebo dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, dove molti psicologi offriranno la loro consulenza ai cittadini insieme a tante altre attività conoscitive e ludiche per familiarizzare con la nostra scienza, sarà possibile utilizzare supporti didattici, accedere a simulazioni, giochi di ruolo, prendere parte a test ed esperimenti scientifici, confrontarsi sui propri obiettivi, di vita o di lavoro. Il Festival è organizzato con il patrocinio del Ministero della Salute. La sua prima edizione, lo scorso anno, ha dato il via a un dialogo tra psicologi e cittadini che ha consentito di modulare l’offerta attuale in base ai temi più richiesti lo scorso anno: perinatalità, scuola, lavoro, alimentazione, sport e malattia.

leggi tutto il post su Il Fatto Quotidiano